Superenalotto da 209 milioni centrato a Lodi: si fa festa tutta la notte

E’ stato indovinato a Lodi, al Bar Marino in centro città, il “6” al Superenalotto dopo più di un anno. Vinti 209 milioni di euro: cifra record, oltre che astronomica, per un jackpot che è il più alto nella storia del gioco del Superenalotto ma, come sembra, anche di tutte le lotterie mondiali.

Alle 22 ieri sera il bar, a pochi passi dal Duomo, è stato aperto in via eccezionale dai suoi titolari e presto si è riempito di persone, per festeggiare la ricevitoria brindando.

Come è stato spiegato dalla proprietaria del locale, non si tratta della vincita di un sistema, ma di una persona soltanto, che ha giocato una schedina da 2 euro, quella che si compila in automatico. Mai spesi meglio. L’anno scorso il “6” era stato centrato da un sistema cui avevano giocato una quarantina di persone.

Come hanno commentato in molti, si spera che il fortunato vincitore (anzi di più), condivida la somma con altri che ne hanno bisogno.

print