venerdì, 19 Aprile 2024

Stop ai telefonini in classe: il ministro dell’Istruzione annuncia nuove regole per la scuola

(Foto da web - Scuolaonline)

Ci sono anche i telefoni cellulari e i tablet nelle nuove linee guida per la scuola, cui sta lavorando il Ministero dell’Istruzione. Secondo quanto riferito da fonti vicine alla questione, lo stesso ministro Giuseppe Valditara avrebbe annunciato una particolare novità: il divieto nelle scuole elementari e nelle scuole medie dei telefonini in classe, anche se utilizzati per ragioni di studio e di ricerca.

Secondo il ministro, i dispositivi come cellulari e tablet non aiutano la didattica, anzi, distolgono dai suoi stessi obiettivi.

Valditara ha fatto recentemente riferimento anche all’Unesco, che si è mossa già contro l’uso degli smartphone nelle scuole, dispositivi che non favoriscono la concentrazione, la memoria, lo studio. Guardando ad altri Paesi europei, dal 2018 in Francia sono vietati i telefoni cellulari alle elementari e alle medie. Poco tempo dopo lo stesso divieto è stato diffuso anche in Olanda, Svezia e Finlandia.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI