Cerca
Close this search box.
martedì, 23 Luglio 2024
martedì, 23 Luglio 2024
Cerca
Close this search box.

Stop agli allagamenti a Parabiago: approvato il progetto per la nuova fogna Sabotino-Galilei

(Foto di Anna - Pixabay)

E’ stato approvato nei giorni scorsi dalla giunta comunale di Parabiago il progetto definitivo che prevede il rifacimento del tratto fognario di via Sabotino – via Galilei da parte di Cap Holding Spa, con l’obiettivo di risolvere le persistenti problematiche di allagamenti della zona urbana limitrofa.

Come si legge in una nota del Comune, il progetto, i cui costi di realizzazione (937mila euro) sono totalmente a carico di Cap Holding, è stato sollecitato dalla stessa Amministrazione comunale e prevede interventi di rifacimento del tratto fognario con la posa di nuove tubature del diametro DN 700, oltre a tutto ciò che comporta la demolizione e lo smaltimento dell’esistente rete, con il ripristino del manto stradale e della segnaletica.

L’Amministrazione comunale ha ottenuto che tale intervento sia coordinato da Cap Holding, tenendo conto delle opere comunali di manutenzione straordinaria delle strade in via Costituzione – via Sabotino previste dal Programma triennale delle opere pubbliche.

Questo intervento è il risultato di un lavoro di collaborazione intrapreso con Cap Holding dal 2013. A fronte di questo, abbiamo stilato uno studio comunale di gestione del rischio idraulico nel quale rientra l’intervento del rifacimento tratto fognario di via Sabotino. Ringraziamo Cap Holding per la aver recepito l’importanza di questo progetto, e la collaborazione riscontrata nell’elaborazione di un progetto che prevede anche l’attenzione per gli interventi comunali e la garanzia di un pronto intervento nel periodo di assestamento delle opere, nel caso si formino avvallamenti e disagi per la viabilità”, spiega l’assessore ai Lavori Pubblici Dario Quieti.

Tengo a sottolineare che il rifacimento del tratto fognario di via Sabotino non soltanto risolverà i problemi degli allagamenti in questa zona, ma che l’intero costo previsto di 937mila euro è totalmente a spese di Cap Holding e senza alcun nuovo onere per la nostra Amministrazione. Si tratta, inoltre, di un’importante occasione di rigenerazione urbana grazie al rifacimento dell’illuminazione pubblica e dei marciapiedi che rendono il tratto interessato dagli interventi decoroso e adeguato ai tempi dei giorni d’oggi”, il commento del sindsco Raffaele Cucchi.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings