Cerca
Close this search box.
domenica, 14 Luglio 2024
domenica, 14 Luglio 2024
Cerca
Close this search box.

Stanziati 5 milioni di euro dall’Emilia Romagna per curare un bambino negli USA

(Foto di Darko Stojanovic - Pixabay)

Una scelta importante, anche simbolica e forte, una scelta “di campo”, come è stata definita dall’assessore alla Sanità regionale dell’Emilia Romagna, Raffaele Donini, è stata compiuta in questi giorni, per salvare un bambino di 6 anni. L’ente ha stanziato per lui 5 milioni di euro per il suo viaggio negli Stati Uniti, dove potrà ricevere una cura alla patologia degenerativa che lo ha colpito, che si trova soltanto là.

Il medicinale, pur essendo stato approvato dall’EMA, l’Agenzia europea del farmaco, è stato ritirato dal mercato e venduto, come sembra, soltanto privatamente oltre Oceano.

La patologia scoperta dai medici che hanno in cura il piccolo, è rarissima, e comporta in pochi anni l’assottigliamento delle fibre nervose cerebrali, quindi il decesso. La possibilità di farcela per quel bambino è nel farmaco che gli sarà infuso nell’ospedale privato della casa farmaceutica, che si trova nello stato del Massachusetts.

Non vorremmo un sistema sanitario tenuto in scacco dalle grandi industrie farmaceutiche”, il commento di Donini.

(Ma le cose davvero giuste e quelle davvero sbagliate il mondo ha perso di distinguerle da tempo).

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings