13 C
Comune di Legnano
giovedì 21 Ottobre 2021

Sperona e investe i Carabinieri: scene da film per catturare un fuggitivo a Rho

Ti potrebbe interessare

La zanzara coreana imperversa in Lombardia: resiste al freddo

Si chiama “Aedes koreicus”, la zanzara coreana in grado di resistere al freddo, scoperta in Lombardia e in alcune altre zone del Nord d’Italia,...

Al via domani la 28esima edizione di “Sguardi Altrove Film Festival”

La “Next generation” tra sostenibilità e impegno civile sarà protagonista della 28a edizione di “Sguardi Altrove Film Festival”, la manifestazione dedicata al cinema al...

Studenti occupano l’Università statale di Milano: chiedono la riapertura degli spazi

E' accaduto nelle scorse ore a Milano: una ventina di studenti del collettivo universitario “Ecologia Politica”, ha occupato quattro aule in Università statale, in...

Opere pubbliche a Legnano: prende forma l’idea della città sociale

E’ stato approvato in questi giorni dalla giunta comunale di Legnano il Piano Triennale delle Opere pubbliche da oltre 29 milioni di euro, che...

E’ successo la notte scorsa a Rho, nell’hinterland Nord Ovest di Milano: una pattuglia della locale Stazione Carabinieri ha inseguito ed arrestato un uomo che, alla vista dei militari, ha cercato la fuga.

L’uomo si stava già allontanando per altre ragioni dalla zona del Comasco, come segnalato dalle forze di Polizia, quando ha incontrato la pattuglia dei Carabinieri a Rho che ha cercato di fermarlo, ingaggiando con lui un particolare inseguimento.

Come in un film: arrivato nella zona industriale della città, dopo essersi infilato in una strada senza via d’uscita, il fuggitivo nel tentativo di sottrarsi al controllo ha speronato l’autoradio dei Carabinieri che gli sbarrava la strada, ed ha tentato per ben tre volte di travolgere i militari nel frattempo scesi dal mezzo.

Uno dei Carabinieri, già ferito ad una gamba, si è visto costretto a fare fuoco esplodendo alcuni colpi con l’arma d’ordinanza, alcuni dei quali hanno colpito il soggetto ferendolo ad un braccio. L’uomo è stato soccorso dagli stessi militari e successivamente trasportato all’Ospedale Niguarda di Milano, dove si trova tuttora ricoverato, non in pericolo di vita. E dove dovrà rispondere anche della fuga.

Articoli correlati

Manca da casa da martedì: i familiari chiedono aiuto per ritrovarlo

I suoi familiari lo stanno cercando da martedì mattina, un uomo che a Rho non ha fatto ritorno, dopo essere uscito di casa. Nessuna informazione,...

Fioccano le denunce per i “furbetti” del reddito di cittadinanza: nel Mantovano più di duecento

E’ successo nelle scorse ore: i Carabinieri del Comando Provinciale di Mantova hanno identificato e denunciato più di duecento persone che avrebbero percepito indebitamente...

Pensioni di settembre: i Carabinieri di Cerro Maggiore in aiuto agli anziani

Anche a Cerro Maggiore ci si prepara per il ritiro della rata delle pensioni di settembre, con il coinvolgimento dei Carabinieri. Come diffuso dal Comune,...

Ennesima tragedia sul lavoro: muore un 36enne nella Bergamasca. La terza da domenica scorsa

E’ successo nelle scorse ore in un’azienda di San Paolo d'Argon, in provincia di Bergamo: un uomo di 36 anni, come riferito dall’AREU, l’Agenzia...

Consegnato un etilometro ai Carabinieri di Parabiago

Controlli ancora più serrati per la sicurezza di tutti. E’ la promessa del sindaco di Parabiago, Raffaele Cucchi, alla consegna avvenuta nelle scorse ore...