martedì, 27 Febbraio 2024

Spedizioni punitive tra giovanissimi: i Carabinieri arrestano otto minorenni

(Foto da web)

La cosiddetta “baby gang” agiva all’interno di un parco a Besana Brianza, in provincia di Monza, e nelle scorse ore i Carabinieri hanno arrestato otto ragazzi di età compresa tra 15 e 16 anni, messi ai domiciliari secondo quanto stabilito dal Tribunale per i minorenni di Milano.

Il gruppetto dovrà rispondere di aggressioni, botte, vessazioni e rapine perpetrate nei confronti di alcuni coetanei, che incontravano all’interno dell’area verde.

Gli arrestati abitano tutti tra Monza e Lecco. Ai domiciliari non potranno usare dispositivi elettronici, vale a dire comunicare con l’esterno delle loro abitazioni. Quattro di loro sono stati denunciati, e tra questi un maggiorenne, l’unico over 18, che avrebbe partecipato alle spedizioni punitive della gang.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI