Spara con un fucile ad aria compressa per scacciare i piccioni

E’ stato denunciato nei giorni scorsi dagli agenti della Polizia di Gallarate, un uomo trovato a sparare con un fucile ad aria compressa, fuori dalla finestra di casa, per scacciare i piccioni dalla grondaia.

Gli agenti, allertati dai vicini preoccupati per gli spari, hanno identificato il protagonista della vicenda che, da subito collaborativo con la PS, ha ammesso le sue responsabilità e spiegato il suo gesto con l’esasperazione a cui era giunto a causa dei piccioni che, dalla grondaia, imbrattavano di escrementi il marciapiede.

Il fucile ad aria compressa, consegnato immediatamente agli agenti, è ora sotto sequestro mentre l’uomo è stato denunciato.                 

print