mercoledì, 17 Aprile 2024

Spaccio e armi nei boschi di Fagnano Olona: intervengono i Carabinieri

(Foto ANSA)

E’ successo nei giorni scorsi a Fagnano Olona: i Carabinieri hanno denunciato un uomo di 51 anni, torinese, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione abusiva di armi e ricettazione, attualmente detenuto in carcere a Busto Arsizio, in quanto arrestato per spaccio il 2 marzo scorso, in un’area boschiva della zona.

Ma per il malvivente i guai non sono finiti qui: i militari, dopo aver eseguito una perquisizione domiciliare di un box utilizzato dall’indagato, con l’ausilio dell’unità cinofila antidroga denominata del Nucleo Cinofili Carabinieri di Casatenovo (LC), hanno rinvenuto denaro contante per 34mila euro, 11,140 chili di hashish, suddiviso in panetti da 100 gr circa; 1,250 chili di cocaina, pura, suddivisa in dosi; due coltelli della lunghezza di 20 cm circa; un fucile a canne mozze cal. 20, risultato provento di furto; una pistola cal. 6, la cui provenienza è in corso di accertamento; 250 munizioni di vario calibro; tutto il materiale occorrente per la pesatura e il confezionamento delle sostanze stupefacenti. Quanto rinvenuto è stato sequestrato.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI