giovedì, 23 Maggio 2024

SOS Marocco: anche l’Italia è pronta ad inviare aiuti al Paese colpito ieri sera da un violento terremoto

(Foto da RAI 1)

Fa quadrato anche l’Italia attorno al Marocco colpito nella tarda serata di ieri, venerdì 8 seettembre da un violento terremoto, a pochi chilometri da Marrakesh, di magnitudo 6.8. La scossa sismica è stata avvertita fino sulla costa oceanica, quindi nei villaggi dell’Alto Atlante e nelle città imperiali.

Il numero dei morti è destinato a salire, nelle prossime ore, mentre si scava senza sosta dalla notte scorsa per cercare superstiti sotto le macerie delle palazzine, che si sono sbriciolate durante gli interminabili secondi di terremoto, circa 30, che è stato identificato di tipo ondulatorio.

Nessun italiano sarebbe rimasto coinvolto nel disastro e, come comunicato dalla Farnesina, si sta lavorando in queste ore per facilitare il rientro dei connazionali. Istituito un numero di emergenza, per informazioni e segnalazioni: 06/36225.

La Protezione Civile internazionale è pronta ad intervenire in Marocco con l’invio di tutto quanto può servire alla popolazione locale, per far fronte all’emergenza. E così anche il Governo italiano, che attende indicazioni da quello marocchino.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI