domenica, 5 Febbraio 2023

Smascherata la falsa insegnante salita in cattedra per vent’anni senza averne titoli

(Foto da web - ScuolaInforma)

E’ stata condannata al risarcimento di poco meno di 315mila euro la falsa professoressa, oggi 63enne, che negli anni passati ha insegnato senza averne i requisiti.

La falsa docente ha esercitato per vent’anni, dal 2000 al 2021, la sua professione, presentando documenti falsificati, vantando due lauree e diverse specializzazioni in realtà mai conseguite. Così la Procura della Corte dei Conti della Lombardia, dove la donna ha lavorato in più istituti scolastici, ha svolto le indagini del caso arrivando a scoprire l’illecito: aver dichiarato il falso e prodotto documentazione contraffatta per ottenere gli incarichi cui aspirava, compreso quello di insegnante di sostegno per ragazzi con fragilità.
A porre attenzione sul caso della falsa prof è stato nel 2018 un dirigente scolastico di Vimercate, che ha segnalato l’insegnante ai pm, nutrendo il forte sospetto che non avesse i titoli per insegnare.

Adesso la donna dovrà restituire tutti gli stipendi percepiti illegalmente.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI