sabato, 21 Maggio 2022

Sicurezza stradale: Legnano spenderà mezzo milione di euro

La giunta comunale, su proposta dell’assessore ai Lavori pubblici Marco Bianchi, ha approvato nella seduta di martedì 10 maggio il pacchetto di interventi di messa in sicurezza stradale, che saranno realizzati grazie al mezzo milione di euro ottenuti dal ministero dell’Interno a fine 2021, a seguito di una richiesta di partecipazione al finanziamento.

Come si legge in una nota, i lavori metteranno in sicurezza i marciapiedi per adeguarli alle esigenze di accessibilità dei disabili rimuovendo fonti di rischio quali buche e avvallamenti e abbattendo le barriere architettoniche di alcuni percorsi urbani in modo da renderli fruibili a tutti gli utenti, comprese le persone con ridotte capacità motorie e visive. Oltre all’adeguamento dei marciapiedi esistenti ne saranno creati di nuovi. Fra gli altri interventi figurano la realizzazione di attraversamenti pedonali rialzati e la messa in sicurezza di intersezioni pericolose tramite incroci rialzati.

In via Leone da Perego, nel tratto fra le vie Resegone e Correnti, sarà realizzato il marciapiede su entrambi i lati, saranno predisposti le canalizzazioni per il futuro interramento delle linee aeree e l’adeguamento dello smaltimento delle acque meteoriche spostando o creando caditoie; all’incrocio via Filzi – via Resegone sarà realizzato un rialzo per diminuire la velocità, in prossimità dell’intersezione che risulta avere alta incidentalità; all’incrocio via Solferino – via Madonna delle Grazie, sarà creato un rialzo per diminuire la velocità in prossimità dell’incrocio che ha un’alta pericolosità, specie per i pedoni; all’incrocio via Palermo – via Puccini sarà realizzato un piccolo dosso rialzato e creato un nuovo marciapiede (ora area verde) per rendere più sicura la zona con riferimento all’afflusso e deflusso del pubblico dello stadio. In via Mazzini sarà rimosso il dosso esistente in plastica e realizzato un dosso definitivo in asfalto per garantire la sicurezza nei pressi dell’ingresso dell’oratorio di San Domenico: all’incrocio via Santa Caterina – via Montenevoso sarà creato un rialzo per diminuire la velocità dei veicoli; in via Novara sarà creato un attraversamento pedonale protetto nel tratto di strada che precede la rotatoria dell’ospedale: attualmente questo tratto di strada è sprovvisto di strisce pedonali, e l’attraversamento risulta altamente pericoloso.

I lavori cominceranno nel mese di luglio.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI