mercoledì, 17 Aprile 2024

Si torna a morire a Lampedusa: un migrante trovato senza vita sugli scogli

(Foto archivio ANSA)

E’ successo nelle scorse ore a Lampedusa: la Guardia costiera ha rintracciato una cinquantina di migranti sugli scogli della costa di Ponente dell’isola, quella che guarda verso il mare aperto, sopravvissuti ad uno sbarco di emergenza. Come da fonti vicine allo sbarco, il gruppo ha viaggiato su un barcone di legno di 10 metri, dalla Libia, partito mercoledì sera.

Tra i migranti approdati sull’isola uno di loro non ce l’ha fatta, ed è stato recuperato privo di vita. Sul suo corpo è già stato disposto dalla Prefettura l’esame autoptico.

Si tratta questa volta di un gruppo di pakistani ed egiziani, trasferiti all’hotspot di contrada Imbriacola, dove sono in corso i colloqui conoscitivi tra loro e la Polizia della Questura di Agrigento.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI