mercoledì, 22 Maggio 2024

Si salva dall’incendio di casa ma fugge dai soccorritori per recuperare la droga

(Foto da web)

E’ accaduto nelle scorse ore a Sesto San Giovanni, hinterland Nord Est di Milano: una donna cinese di 32 anni è stata arrestata, dopo essere stata messa in salvo dal rogo divampato nella sua abitazione.

Secondo quanto riferito da fonti vicine all’accaduto, ad accorgersi del principio di incendio è stato il suo vicino di casa, un uomo albanese di 58 anni, che prontamente è entrato nella casa della donna ed ha chiamato i soccorsi, mentre le ha dato aiuto affinchè si allontanasse dal rogo, dopo che era svenuta per i fumi.

Tra l’arrivo dei Vigili del fuoco e dei sanitari del 118, la 32enne ha cercato per ben due volte di tornare nell’appartamento, finchè la Polizia ha capito quale fosse il motivo del suo gesto: recuperare un certo quantitativo di droga, rimasto tra le mura domestiche.

Ad un immediato sopralluogo, gli agenti hanno rinvenuto tra le mani della donna un sacchetto con 213 grammi di shaboo, sostanza stupefacente. La perquisizione della casa ha permesso di rinvenire un altro chilo della stessa sostanza.
La donna è risultata con precedenti ed irregolare, quindi arrestata.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI