sabato, 10 Dicembre 2022

SI È SPENTO A BOLZANO EX FUNZIONARIO DELLA DIGOS DI VARESE

Si è spento a Bolzano, dove ricopriva l’incarico di Capo di Gabinetto della Questura, il dottor Roberto Giacomelli.
Primo Dirigente della Polizia di Stato.
“Il Questore, i Funzionari ed il Personale della Questura di Varese – si legge in una nota della Polizia – esprimono profondo cordoglio per la prematura perdita del collega che nel periodo tra il 1994 ed il 1995, nella Questura varesina, ha ricoperto gli incarichi di Dirigente dell’Ufficio Immigrazione e della Digos”.
Cordoglio a cui si è unito il Governatore della Lombardia Roberto Maroni, che conosceva bene Giacomelli che in passato ha fatto parte della sua scorta: “Sono molto dispiaciuto per la scomparsa prematura di Roberto Giacomelli. Desidero rivolgere il mio cordoglio alla famiglia, a cui mi stringo nel ricordo di Roberto, un vero professionista ‘”. Cosi’ il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni commenta la notizia della scomparsa di Roberto Giacomelli, capo di gabinetto della Questura di Bolzano, che in passato aveva fatto parte della scorta del governatore.
Giacomelli, 48 anni, è morto dopo una breve malattia. Lascia la moglie e tre figlie.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI