lunedì, 17 Giugno 2024

Si chiamano NEET i giovani nullafacenti anche in Italia: un triste record

(Foto di Dim Hou -Pixabay)

Si chiamano NEET, acronimo di Not in Education, Employment or Trading, i giovani che non studiano e non lavorano, di età compresa tra 15 e 24 anni, il cui numero sta aumentando sempre di più in Italia, soprattutto al Sud. Lo ha reso noto una recente indagine Eurostat, riportata da “Il Sole 24Ore”, che ha pubblicato i dati relativi al 2021.

Al primo posto nella classifica delle regioni con il maggior numero di ragazzi non impegnati in alcuno modo, c’è la Sicilia con il 30,2%, seguita dalla Campania, con il 27,7%. Il dato medio europeo è di 10,8%. In Italia soltanto la Provincia autonoma di Bolzano supera la media, con il 10,5%.
In Piemonte i NEET sono il 17,7%, in Lombardia il 17,3%, in Emilia Romagna il 13,5%.

I dati più confortanti sono relativi alle regioni olandesi e in Svezia, dove i ragazzi che non studiano e non lavorano sono tra il 3,5 e il 3,6%. Il 5,6% si riscontra in Repubblica Ceca e in Ungheria. Al 7,4% sono i NEET in Germania. Dalle statistiche Eurostat l’Italia esce con i dati peggiori.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings