13.9 C
Comune di Legnano
martedì 11 Maggio 2021

Si chiama “viaperbusto15.it” il sito che racconta con entusiasmo la storia di Antenna 3

Ti potrebbe interessare

Lavori al Centro Multiraccolta di Busto Arsizio: chiuso per una settimana

Da oggi lunedì 10 maggio il Centro Multiraccolta di via Tosi ang. via dell’Industria, a Busto Arsizio, sarà oggetto di un particolare intervento di...

AEMME Linea Ambiente ottiene gli stessi favorevoli riscontri del 2020

Il giudizio non si discosta molto da quello dello scorso anno: il lavoro di AEMME Linea Ambiente continua, infatti, a ottenere il consenso dei...

Al Teatro Tirinnanzi di Legnano oggi la presentazione del libro dedicato a Felice Musazzi

Si terrà oggi, lunedì 10 maggio, alle 18, al Teatro Città di Legnano “Talisio Tirinnanzi”, la presentazione ufficiale del libro dedicato a Felice Musazzi,...

Mascherine addio? Sì, quando almeno 30 milioni di italiani si saranno vaccinati

Potrebbero bastare 30 milioni di italiani già sottoposti alla prima dose di vaccino anti Covid-19, per dire basta alle mascherine indossate all’aperto. Mentre si ragiona...

Conto alla rovescia cominciato per l’avvio del sito internet www.viaperbusto15.it, dove sarà possibile da domani, mercoledì 16 dicembre, ripercorrere le tappe della storia dell’emittente televisiva Antenna 3, che aveva i suoi studi di registrazione a Legnano, proprio in via per Busto al numero 15.

“Sono molto soddisfatta di questo risultato: ancora qualche ritocco e poi il sito sarò pronto. Si tratta del coronamento di un discorso più ampio avviato anni fa, che racconta ciò che è stato fatto ai tempi della televisione, che ha lasciato un’impronta fondamentale”, spiega Wally Giambelli, moglie di Renzo Villa che fu fondatore con Enzo Tortora di Antenna 3.

Renzo Villa

L’avvio del sito domani cade in concomitanza con il decimo anniversario della scomparsa di Renzo Villa, al quale si vuole rendere omaggio, ma i contenuti del sito sono molteplici e annunciano più chiavi di lettura.

“Abbiamo raccolto materiale diverso per raccontare la storia di una emittente televisiva che ha dato un apporto particolare ai cambiamenti di linguaggio, del fare intrattenimento e comunicazione. Attraverso immagini e filmati è possibile rivivere momenti legati alle trasmissioni, ai loro personaggi ed interpreti, a come il pubblico rispondeva alle novità. Direi che mettere insieme tutto questo ci ha anche divertiti”, spiega Wally Giambelli.

Nel sito si trovano fotografie, video, centoventi spezzoni di tv degli anni tra il 1977 e il 1986, ma anche testi e documenti vari, come persino dei bilanci dell’epoca, a dimostrazione del fatto che Antenna 3 è stata una vera impresa, una sorta di industria il cui prodotto erano trasmissioni televisive ed informazione.

“Senza dubbio ci muove una certa vena nostalgica di quegli anni, ma nel sito vogliamo che si possano trovare anche spunti didattici. Tutto deve essere fruibile, persino per i giovani e per gli studenti”.

All’indirizzo virtuale di via per Busto 15, saranno visibili anche il recente film documentario intitolato “Via per Busto 15 – La tv commerciale è nata qui”, del regista Marco Pugno, che fu presentato in anteprima al Pirellone di Milano nel 2017, in occasione del 40° anniversario dell’inaugurazione di Antenna 3.

Quindi immagini della mostra del 2016 e del libro scritto da Renzo Villa e Roberta Villa.

Il sito potrà essere implementato con materiale diverso, una sorta di progetto “in itinere”, apprezzato anche dalla direzione di Telelombardia, attuale direzione della tv, che ha autorizzato la diffusione di numerosi video.

Articoli correlati

Sarà scoperta a marzo 2021 la targa sulla casa di Enzo Tortora

Avrebbe dovuto essere scoperta oggi, lunedì 30 novembre, giorno della sua nascita, con una cerimonia ufficiale, la targa dedicata ad Enzo Tortora, all’ingresso della...