martedì, 31 Gennaio 2023

Si chiama Cerberus la nuova variante del Covid-19 che ha preso a circolare in Europa

(Foto di P. Linforth - Pixabay)

Mentre in Italia l’ultimo monitoraggio settimanale del Ministero della Salute e dell’ISS, l’Istituto Superiore della Sanità, ha evidenziato il calo dei contagi da Covid-19 e una leggera discesa dell’incidenza del virus, a livello nazionale, adesso preoccupa la diffusione già in corso di una nuova sottovariante, la BQ.1.
Come ha reso noto nelle scorse ore dall’ECDC, il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie, in Europa è stata rilevata la sempre maggiore circolazione della sottovariante chiamata “Cerberus”.

Gli studi condotti in laboratorio confermerebbero per i prossimi mesi, tra novembre e dicembre, una vasta diffusione di Cerberus, che sarà dominante e farà aumentare di nuovo i casi di contagio.

Nell’ultima settimana Cerberus si è imposto in Francia (19%), Belgio (9%), Irlanda (7%), Paesi bassi (6%) ed anche in Italia (5%).
Sul fronte Covid, l’attenzione rimane alta e costante.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI