domenica, 26 Maggio 2024

Si alzano i toni in Consiglio comunale a Legnano sulla pista ciclabile in via 29 Maggio

(Foto da web - riLegnano)

E’ successo nella serata di ieri, martedì 7 maggio, in aula consiliare a Legnano: la seduta di Consiglio ha affrontato, tra gli altri, il tema della realizzazione della nuova pista ciclabile in via 29 Maggio, con il disappunto di numerosi cittadini, una cinquantina, seduti quale pubblico venuto a dire no al progetto. Tra loro soprattutto commercianti e residenti, che hanno espresso la propria contrarietà alla pista, che si inserisce nel più ampio programma denominato “Bicipolitana”, e che interessa anche altre arterie cittadine, tutte di particolare traffico, preoccupati per i parcheggi che verranno a mancare, quindi per la sicurezza e le problematiche viabilistiche in generale.

Il confronto tra le parti, legnanesi esasperati, maggioranza e opposizioni, ha assunto ben presto toni accesi.

L’Amministrazione comunale non cambia il suo progetto, e la mozione per sospenderlo è stata bocciata. Il consigliere del Movimento per i Cittadini, Franco Brumana, ha proposto una strada ciclabile con limite dei 30 km/orari almeno tra via Mazzini e via Cavour, per non ridurre i posti auto. Su questo e altri suggerimenti, l’assessore alle Opere pubbliche, Marco Bianchi, ha assicurato di aver chiesto una valutazione ai tecnici preposti.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI