mercoledì, 18 Maggio 2022

Sgominata la banda delle truffe agli anziani: in manette cinque persone

Sono finite in manette cinque persone, raggiunte ieri a Milano dai Carabinieri del comando provinciale, ritenute responsabili a vario titolo di una mega truffa perpetrata nei confronti di persone anziane, tra il 2016 e il 2017.

Il gruppo, un’autentica organizzazione criminale, avrebbe compiuto più di venti truffe tra Milano e Torino, riuscendo a farsi consegnare con raggiri telefonici fino a 50mila euro. In tutto gli indagati hanno sottratto un bottino che si aggira attorno ai 240mila euro.

La tecnica adottata dai cinque arrestati si basava su telefonate, in cui gli stessi si spacciavano per militari dell’Arma o avvocati, riuscendo con varie scuse a farsi consegnare denaro e preziosi.

Le loro vittime più fragili erano gli anziani, ai quali facevano credere di avere dei parenti prossimi in difficoltà, per incidenti o altri avvenimenti, e quindi si facevano consegnare i soldi necessari per risolvere tali criticità.

Le raccomandazioni delle forze dell’ordine oggi: che questi fatti si denuncino sempre alle autorità competenti. Mai subire in silenzio furti e raggiri. Attorno agli anziani truffati è stata creata una rete di aiuto psicologico.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI