Sgomento e cordoglio da tutta Italia per la tragedia di Ancona

(Foto da web - Corriere.it)

Le informazioni per ricostruire esattamente quanto accaduto, la notte scorsa, sono ancora imprecise, ma certo è che in una discoteca di Ancona sono morte sei persone, mentre cento sono ferite (e una decina gravemente), schiacciate dalla ressa che si è creata per fuggire dal locale, all’improvviso.

Secondo una prima ricostruzione della tragedia, nella discoteca “Lanterna Azzurra” di Corinaldo, dove si stava svolgendo un concerto del trapper milanese Sfera Ebbasta, è venuta a mancare l’aria, probabilmente per il diffondersi di uno spray urticante, e tutti i presenti hanno cercato di raggiungere le uscite di sicurezza. Una balaustra ha ceduto e in tanti si sono ritrovati a terra, schiacciati.

Sono morti così cinque ragazzi tra i 14 e i 16 anni, e una donna di 40, madre di uno di loro, cercando una via di fuga.

Gli altri feriti hanno rischiato il soffocamento, e molti di loro riportano traumi alle ossa di gambe e braccia.

In corso le indagini per fare chiarezza, da parte delle autorità preposte.

print