sabato, 21 Maggio 2022

Sgomento a Cerro Maggiore: un cadavere completamente ustionato sbuca nella ex Brenta

Attimi di apprensione e sgomento nella mattina di venerdì 21 gennaio, a Cerro Maggiore, nell’Alto Milanese, quando nei capannoni abbandonati della ex Brenta, in via Benedetto Croce, un gruppo di ragazzi ha rinvenuto un cadavere completamente carbonizzato.

I giovani erano entrati nell’area dismessa per girare un video musicale e all’improvviso si sono trovati davanti la scena raccapricciante.

Allertate le forze dell’ordine, sul posto sono arrivati i Carabinieri di Legnano, insieme ai militari del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Milano. Le indagini del caso sono già state avviate per dare un’identità a quel corpo, e scoprire cosa è accaduto.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI