sabato, 13 Aprile 2024

Sgomberata la Statale di Milano: operazione “soft” ma decisa per il ritorno alla normalità

(Foto da web)

Sono stati sgomberati questa mattina, giovedì 4 novembre, cinque locali dell’Università statale di Milano, occupati da diverse settimane da alcuni studenti, quale forma di protesta.

Il rettore dell’ateneo, Franzini, ha chiesto l’intervento della Digos per liberare le aule occupate, e tra i giovani fatti sgombrare 28 di loro sono stati identificati: alcuni appartengono a gruppi no green pass.

La protesta con l’occupazione delle aule, tenute aperte giorno e notte per gli studenti che hanno voluto utilizzarle per studiare, ha avuto come motivazione centrale la necessità di ottenere più spazi per lo studio, dopo le restrizioni della pandemia.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI