domenica, 19 Maggio 2024

Sette rapine in quattro settimane: arrestati due malviventi incubo dell’hinterland milanese

(Foto ANSA)

E’ successo nelle scorse ore: i Carabinieri delle Compagnie di Sesto San Giovanni e Desio hanno dato arrestato e posto ai domiciliari un 50enne ed un 42enne, italiani, residenti a Cormano e Paderno Dugnano, ritenuti responsabili di sette rapine a mano armata consumate nello scorso mese di gennaio, nei punti vendita di una nota catena di negozi per la casa e l’igiene personale di Desio, Garbagnate Milanese, Milano, Muggiò, Nova Milanese, Paderno Dugnano e Senago.

Le indagini che hanno portato all’arresto si sono avvalse dei filmati delle telecamere di sorveglianza sia stradali, sia poste all’interno dei negozi presi di mira da due rapinatori. In poco tempo è stato possibile ricostruire nel dettaglio gli eventi criminali, trovando pieno riscontro nell’arresto dei due soggetti in flagranza di reato, da parte dei Carabinieri della Sezione Operativa di Desio, a seguito della rapina commessa a Muggiò il 23 gennaio scorso.

I due agivano avvicinandosi ai punti vendita prescelti a bordo di una vettura di piccole dimensioni. Entrando minacciavano le cassiere con una pistola giocattolo, facendosi consegnare tutto l’incasso. I due sono riusciti ad impossessarsi di un bottino totale di 5mila e 300 euro. 

I soggetti sono stati sottoposti alla misura cautelare degli arresti domiciliari con braccialetto elettronico, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI