mercoledì, 29 Maggio 2024

Sequestrati otto barboncini nel Bolognese tenuti nel degrado e nel terrore. Denunciato un allevatore abusivo

E’ accaduto nelle scorse ore: otto cani barboncini sono stati sequestrati all’interno di un’abitazione, in una cittadina in provincia di Bologna, dalle Guardie zoofile dell’OIPA, l’Organizzazione internazionale Protezione animali, in seguito ad una segnalazione pervenuta alla Stazione dei Carabinieri di Minerbio.

“I cagnolini erano terrorizzati dall’uomo e dai rumori, li abbiamo trovati immersi nelle loro deiezioni ed esposti alle intemperie. Un cucciolo di 60 giorni era da solo sul cemento, privo di acqua e riparo, in una rimessa della casa. Sette adulti erano in un box in uno stato di salute precario e condizioni igienico-sanitarie molto degradate”, racconta Jessica Quercioli del nucleo delle Guardie zoofile OIPA di Bologna.

L’allevatore è stato denunciato per aver procurato gravi sofferenze agli animali. Lo stesso era già noto per la vendita non regolare di animali, detenuti in cattive condizioni.

Come si legge in una nota diffusa dall’OIPA, sempre più persone s’improvvisano allevatori, anche abusivamente, tenendo animali in condizioni non idonee e sempre più sono le segnalazioni che giungono alle guardie zoofile per denunciare situazioni, anche solo sospette, in questo ambito. Grazie alla preziosa sinergia tra i vari corpi della forza pubblica, questa operazione è andata a buon fine. I barboncini sono ora in custodia giudiziaria in un canile e presto verranno dati in affido temporaneo in attesa della confisca, dopodiché saranno adottabili definitivamente”, ha confermato Quercioli.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings