mercoledì, 25 Maggio 2022

Senza lavoro otto dipendenti dell’ex Auchan di Rescaldina non reintegrati

A differenza di come era stato annunciato nei mesi scorsi dalla direzione del Gruppo Margherita, che ha aperto uno Spazio Conad al posto del vecchio Auchan nel centro commerciale di Rescaldina, non tutti i lavoratori ex Auchan sono stati reintegrati, durante il passaggio aziendale.

La auspicata continuità dei rapporti di lavoro non si è verificata del tutto, a livello nazionale, con più di duemila lavoratori in esubero, a fronte di coloro che hanno accettato gli incentivi al licenziamento.

La situazione a Rescaldina, in particolare, non è differente: non è stata confermata da Margherita la continuità a tutti i dipendenti, con una quindicina di loro, di fatto, rimasti senza lavoro (un’ottantina ha accettato gli incentivi).

E come spiegato nei giorni scorsi dal sindacato Filcams Cgil Ticino Olona, che segue la vertenza, dopo che altri lavoratori hanno trovato una ricollocazione, ad oggi sono otto le persone rimaste senza occupazione, e tra loro anche due coniugi, che hanno due figli minori a carico.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI