giovedì, 11 Agosto 2022

Sei passeggeri positivi al Covid-19 sull’ultimo volo dall’India arrivato ieri a Orio al Serio

(Foto ANSA)

Precauzioni risultate del tutto fondate e legittime, quelle adottate ieri, lunedì 3 maggio, all’aeroporto di Orio al Serio, nella Bergamasca, dove in serata è atterrato l’ultimo volo proveniente dall’India, dopo lo stop alla tratta stabilito dal ministro della Salute Roberto Speranza.

Ad attendere i viaggiatori del charter, un airbus 330 della compagnia HiFly in arrivo da Amritsar, nello stato del Punjab, i protocolli previsti per scongiurare la diffusione del Coronavirus: a tutti e 146 è stato fatto il tampone all’arrivo e sei di loro sono risultati positivi, sebbene non sia ancora stato stabilito se si tratti di casi della temuta “variante indiana”, che in queste settimane sta mietendo numerose vittime nel Paese asiatico. Da ATS l’esito di ulteriori verifiche di laboratorio arriverà domani.

I passeggeri del volo e i membri dell’equipaggio sono stati portati in due hotel riservati alle quarantene, dove dovranno rimanere in isolamento per una decina di giorni, prima di rifare il tampone. I sei positivi sono stati accompagnati in ospedale a Cologno al Serio.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI