#Scrocco ergo sum: l’idea da tre studenti di Brera

Il logo del progetto (FB)

Come “scroccare” aperitivi e buffet quando si è giovani studenti senza soldi, ma amanti degli intrattenimenti mondani? Sapere dove andare: nel posto giusto, al momento giusto.

Parte da questo concetto l’iniziativa avviata a Milano da tre studenti di Brera, che hanno scoperto frequentando inaugurazioni, mostre d’arte, momenti culturali aperti a tutti, un mondo di buffet ed aperitivi gratuiti, da condividere e, soprattutto, da segnalare.

Così i tre giovani hanno avviato una pubblicazione su Facebook e su Instagram allo slogan “Scrocco ergo sum”, per informare altri studenti su dove trovare luoghi di ritrovo aperti a tutti, ed approfittare, bonariamente, dei buffet offerti.

Ad ottobre il progetto sarà presentato ufficialmente, mentre i trucchi dell’arte dello scrocco, assolutamente nella legalità, si può già sbirciare all’indirizzo #ScroccoErgoSum, FB: “Milano da scrocco”.

print