7.3 C
Comune di Legnano
martedì 20 Aprile 2021

#Scrocco ergo sum: l’idea da tre studenti di Brera

Ti potrebbe interessare

Nuovi servizi al cittadino con le nuove app del Comune di Busto Arsizio

Anche il Comune di Busto Arsizio ha sviluppato un percorso di innovazione con l'attivazione delle nuove “APP Municipium” e “APP-IO”, presentate nelle scorse ore...

Una correlazione tra inquinamento e Covid-19?

Si terrà mercoledì 21 aprile alle 21 una serata di confronto in videoconferenza, organizzata dalle liste civiche legnanesi “Insieme per Legnano” e Lombardi Civici...

Legnano chiude l’accesso alla via della scuola “Don Milani” in nome della partecipazione

E’ il sindaco di Legnano, Lorenzo Radice, ad annunciare in questi giorni la partenza a breve del “Bilancio tour”, un giro della giunta per...

Un milione di euro di multa alla Poltronesofà Spa per pubblicità ingannevole

Si conclude in questi giorni con una sanzione da 1 milione di euro, la vicenda della nota azienda produttrice di divani, Poltronesofà Spa, che...

Come “scroccare” aperitivi e buffet quando si è giovani studenti senza soldi, ma amanti degli intrattenimenti mondani? Sapere dove andare: nel posto giusto, al momento giusto.

Parte da questo concetto l’iniziativa avviata a Milano da tre studenti di Brera, che hanno scoperto frequentando inaugurazioni, mostre d’arte, momenti culturali aperti a tutti, un mondo di buffet ed aperitivi gratuiti, da condividere e, soprattutto, da segnalare.

Così i tre giovani hanno avviato una pubblicazione su Facebook e su Instagram allo slogan “Scrocco ergo sum”, per informare altri studenti su dove trovare luoghi di ritrovo aperti a tutti, ed approfittare, bonariamente, dei buffet offerti.

Ad ottobre il progetto sarà presentato ufficialmente, mentre i trucchi dell’arte dello scrocco, assolutamente nella legalità, si può già sbirciare all’indirizzo #ScroccoErgoSum, FB: “Milano da scrocco”.

Articoli correlati