giovedì, 23 Maggio 2024

Scossa di terremoto al largo di Ancona: allarme negli ospedali

(Foto di Engin Akyurt - Pixabay)

Torna a tremare la terra nelle Marche: questa mattina, mercoledì 13 settembre, poco dopo le 10.30 è stata registrata una scossa di terremoto di magnitudo 4.1 davanti alle coste tra Ancona e Pesaro. Epicentro del sisma in mare, ad una profondità di 2 chilometri, come rilevato dalll’INGV, l’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia.

Non sono stati segnalati danni a persone o a cose, tuttavia i residenti della zona hanno avvertito distintamente il terremoto e sono usciti dalle case. Nelle abitazioni di Fano hanno oscillato i lampadari. La scossa ha provocato alcuni momenti di confusione e pre-allarme negli ospedali della zona, poi tutto è tornato, fortunatamente, alla normalità.

La Protezione Civile continua a monitorare la situazione.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI