21.6 C
Comune di Legnano
domenica 20 Giugno 2021

Scoiattoli al Parco Castello di Legnano: non sono un po’ troppi?

Ti potrebbe interessare

Fuggono dopo una rapina e perdono la refurtiva a Saronno

E’ successo ieri, sabato 19 giugno nel pomeriggio a Saronno: due malviventi si sono fatti consegnare gioielli e preziosi dalle commesse della gioielleria Galanti,...

Rissa tra giovani a San Giorgio su Legnano: arrivano i Carabinieri

E’ successo ieri, sabato 19 giugno nel pomeriggio, in piazza Mazzini a San Giorgio su Legnano: due ragazzi, entrambi ventenni, hanno litigato e sono...

Divide e arriva in piazza la questione Accam a Legnano

Particolare presidio ieri pomeriggio, sabato 19 giugno, a Legnano: Legambiente e i Comitati contro Accam hanno organizzato un momento di confronto con i cittadini,...

Nodo mascherine: il governo si confronta per stabilire una data che sciolga l’obbligo di portarle all’aperto

Mentre da domani, lunedì 21 giugno, tutte le regioni italiane saranno in fascia bianca, tranne la Valle d’Aosta, si discute per stabilire quando far...

La discussione è stata aperta via social in questi giorni: gli scoiattoli al Parco Castello di Legnano non sono diventati troppi?

Numerosi cittadini si interrogano sul fenomeno dell’aumento progressivo degli esemplari di scoiattolo, che popolano il parco cittadino, diventati “padroni” incontrastati dell’area verde.

La così denominata da molti “malaugurata invasione” sarebbe stata provocata, inconsapevolmente, anche da tutti quei cittadini che hanno preso a dare da mangiare a questi scoiattoli, causando un danno enorme alla fauna autoctona. Nel parco non si vedono più scoiattoli rossi, né passeri: gli scoiattoli grigi americani divorano tutto e non hanno predatori naturali sul territorio.

Oggi che fare? Non fornire cibo agli scoiattoli altrimenti continuano a moltiplicarsi. Tra le soluzioni ipotizzate per ridurre la loro presenza, la sterilizzazione dei maschi, sebbene operazione di non facile attuazione.

Tra i commenti diffusi dai cittadini di Legnano, ma non soltanto, anche la preoccupazione che il Parco Castello sia stato un tantino abbandonato e trascurato, nelle opere di manutenzione generale, che riguardano la sua fauna ma anche la flora, il patrimonio arboreo, il laghetto.

Articoli correlati

Rifiuti a terra al Parco Castello: un vero peccato

Le immagini raccontano da sole di nuovi abbandoni di rifiuti a cielo aperto, nel verde. Questa volta è successo al Parco Castello di Legnano: vetro...

Oggi sabato 16 gennaio riaprono i parchi Castello ed ex Ila a Legnano

Conclusi gli interventi di messa in sicurezza degli alberi, e la raccolta dei numerosi rami caduti e tagliati nei giorni scorsi, oggi sabato 16...

Manutenzione del verde: chiusi i parchi Castello ed ex Ila sino al termine dei lavori

Con un’ordinanza del sindaco Lorenzo Radice, si è decisa nelle scorse ore a Legnano la chiusura da oggi, venerdì 8 gennaio, dei parchi Castello...

Richiude oggi e domani il Parco Castello di Legnano per manutenzione alle piante

Il Parco Castello di Legnano è chiuso da questo pomeriggio, giovedì 7 gennaio, e per tutta la giornata di domani, venerdì 8, per permettere...

Il Parco Castello di Legnano riapre ai suoi visitatori

Venuto meno il rischio di nevicate, che avrebbero potuto compromettere la stabilità di alcune piante ad ampia chioma, il Parco Castello di Legnano, chiuso...