martedì, 6 Dicembre 2022

Sciopero dei voli: incrociano le braccia i dipendenti delle compagnie low cost

(Foto da web)

Sabato nero oggi, 25 giugno, sul fronte dei viaggi in aereo: è stato indetto uno sciopero dei dipendenti delle compagnie low cost EasyJet, Ryanair e Volotea.

In sindacati, che hanno organizzato lo sciopero, chiedono per i lavoratori del comparto una revisione delle retribuzioni, oggi inferiori ai minimi previsti dal contratto nazionale, quindi la revisione delle condizioni operative attualmente insostenibili.

La giornata di agitazione metterà a serio rischio numerose partenze, e si prevedono disagi fino a sera  per i passeggeri.

I sindacati hanno già annunciato che le mobilitazioni andranno avanti tutta l’estate, se i lavoratori non otterranno le tutele contrattuali richieste.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI