13.9 C
Comune di Legnano
martedì 11 Maggio 2021

Scarico abusivo di rifiuti a Busto Arsizio: trovato il responsabile

Ti potrebbe interessare

Lavori al Centro Multiraccolta di Busto Arsizio: chiuso per una settimana

Da oggi lunedì 10 maggio il Centro Multiraccolta di via Tosi ang. via dell’Industria, a Busto Arsizio, sarà oggetto di un particolare intervento di...

AEMME Linea Ambiente ottiene gli stessi favorevoli riscontri del 2020

Il giudizio non si discosta molto da quello dello scorso anno: il lavoro di AEMME Linea Ambiente continua, infatti, a ottenere il consenso dei...

Al Teatro Tirinnanzi di Legnano oggi la presentazione del libro dedicato a Felice Musazzi

Si terrà oggi, lunedì 10 maggio, alle 18, al Teatro Città di Legnano “Talisio Tirinnanzi”, la presentazione ufficiale del libro dedicato a Felice Musazzi,...

Mascherine addio? Sì, quando almeno 30 milioni di italiani si saranno vaccinati

Potrebbero bastare 30 milioni di italiani già sottoposti alla prima dose di vaccino anti Covid-19, per dire basta alle mascherine indossate all’aperto. Mentre si ragiona...

Il Nucleo di Polizia Ambientale del Comando della Polizia locale di Busto Arsizio ha messo a segno, nelle scorse ore, una brillante operazione che ha portato all’identificazione dell’autore di uno scarico abusivo di rifiuti sul territorio, perpetrato per ben tre volte, riducendo un’area boschiva della città in una discarica.

Dopo aver accertato e documentato i continui scarichi di rifiuti pericolosi e di materiale vario, eseguiti a distanza di pochi giorni dalla stessa persona, e con lo stesso autocarro, gli agenti hanno cercato di contattare il proprietario del mezzo, residente fuori Comune, di fatto irreperibile. Dopo alcune ricerche, il mezzo immortalato dalle telecamere di sorveglianza è stato intercettato e fermato, carico di rifiuti trasportati pur non avendo l’iscrizione all’Albo Nazionale dei Trasportatori di rifiuti, obbligatoria per le imprese.

L’uomo alla guida del mezzo, con numerosi  precedenti penali, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per i reati di gestione rifiuti senza autorizzazione, abbandono di rifiuti e discarica abusiva. Il veicolo utilizzato è stato sequestrato preventivamente, per evitare che sia utilizzato ancora.

Particolare soddisfazione è stata espressa dall’assessore Massimo Rogora per la sinergia di gruppo e per la determinazione dimostrate dagli uomini del Comando nel contrastare l’inqualificabile attività, a salvaguardia dell’ambiente e delle zone boschive del territorio.

Articoli correlati

“Puliamo il Mondo” anche per dire no alla discarica Solter

Si svolgerà domenica 11 ottobre una nuova edizione di "Puliamo il Mondo" nel Parco del Roccolo, organizzata dal Parco e dai Comuni aderenti, insieme...

Intercettato e fermato il ladro seriale della piattaforma ecologica di Lonate Pozzolo

Agiva da solo e a più riprese, l’uomo fermato nelle scorse ore dagli agenti della Polizia locale Unione dei Comuni di Lonate Pozzolo e...

Scarica rifiuti a bordo strada: “pluri sanzionato” un 50enne a Gallarate

Gli è costata casa l'uscita fuori casa ad un uomo di 50 anni che ieri, giovedì 16 aprile, ha cercato di scaricare da un...

Arrivano i divieti e la discarica di Vaiano Valle si sposta

“Sono un residente del borgo di Vaiano Valle e volevo aggiornarvi sul fatto che quest'inverno sono stati posti lungo, la via Vaiano Valle, dei...

Otto gli indagati per la discarica abusiva a Cadegliano Viconago

Sono otto le persone indagate nell’ambito dell’inchiesta volta a fare chiarezza sulla discarica abusiva scoperta nei giorni scorsi nelle campagne di a Cadegliano Viconago. Le...