19 C
Comune di Legnano
sabato 18 Settembre 2021

San Giorgio su Legnano: una comunità si riappropria della normalità

Ti potrebbe interessare

Legnano da il via alle celebrazioni di Dante Alighieri con mostre e conferenze

Sarà inaugurata domani, sabato 18 settembre, a Legnano, l’iniziativa culturale organizzata per celebrare il 700esimo anniversario della morte di Dante Alighieri. Il programma di “Nel...

Il piccolo non prende sonno: salvate per caso dodici famiglie da una fuga di gas

Se generalmente le notti insonni dei bambini sono un guaio per tanti genitori, questa volta i capricci notturni di un piccolo di 3 anni,...

Cicli terapeutici odontoiatrici con l’osteopatia per i bambini al Centro Porta Odontoiatria e Benessere

Il Centro Porta, che si trova a Busto Garolfo, nell'Alto Milanese, è da sempre promotore di un approccio multi specialistico in cui più discipline collaborano tra...

La GdF di Varese sequestra 20 chili di cocaina

E’ accaduto nei giorni scorsi a Varese: gli uomini del Comando Provinciale della Guardia di Finanza hanno arrestato tre persone accusate di detenzione e...

Particolare domenica ieri, 20 giugno, per San Giorgio su Legnano dove si sono svolte alcune manifestazioni pubbliche, che hanno visto la partecipazione di numerosi cittadini.

Il ritorno della normalità per una comunità che, oltre ad aver salutato l’arrivo del Mercato Contadino nella sua nuova location di via don Sturzo, ha festeggiato i neo 18enni e i bambini nati nell’ultimo anno, con due iniziative ufficiali in piazza Mazzini.

“Abbiamo finalmente ripreso a riunirci e socializzare come da tanto tempo stavamo aspettando, lo abbiamo fatto all’interno dell’ormai classico evento del “Mercato Contadino”, che richiama ogni volta tanti cittadini. Ieri abbiamo voluto dare spazio e valore ai nostri ragazzi che l’anno scorso e quest’anno hanno compiuto diciotto anni. Un traguardo importante che li rende definitivamente parte attiva della comunità, per questo è nostra consuetudine consegnare loro la “Costituzione Italiana” affinché comprendano l’importanza di avere raggiunto la maggiore età, che aggiunge diritti ma anche doveri da non sottovalutare. Ho ricordato Loro l’importanza di impegnarsi in ogni attività studio, lavoro e sociale , ma soprattutto ho ricordato il diritto e dovere di esprimere sempre il proprio pensiero e perseguire sempre la libertà di pensiero, espressione e uguaglianza, non scontata in tanti paesi nel mondo. A seguire abbiamo festeggiato con le famiglie i bambini e bambine nati nell’anno 2019 e 2020. Come consuetudine è stata consegnata una pergamena con lo stemma di San Giorgio e le parole dell’inno di Mameli”, racconta il sindaco Walter Cecchin, che nelle scorse ore ha colto l’occasione per ringraziare il vice sindaco Claudio Ruggeri e la ProLoco, quindi il comando di Polizia locale di San Giorgio e Canegrate, “sempre collaborativo e presente”.

Articoli correlati

Doppio appuntamento con la Pro Loco di San Giorgio nel fine settimana

Si potrà assistere domani, venerdì  17 settembre a San Giorgio su Legnano, al “Concerto di fine estate”, alle 21 all’oratorio San Filippo Neri, organizzato...

Archivio comunale in un click a San Giorgio su Legnano: ma tempo al tempo

Lo spiega ai concittadini in sindaco di San Giorgio su Legnano, Walter Cecchin: il Comune arriverà presto alla digitalizzazione dell’archivio comunale, ma serve un...

San Giorgio su Legnano prepara la Fiera d’autunno in sicurezza

A San Giorgio su Legnano dalla scorsa settimana un solo caso di Covid-19, e soltanto una persona in quarantena. Questo fa ben sperare per...

Nuove luci in municipio a San Giorgio su Legnano: è per vederci meglio, vero sindaco?

Come racconta il sindaco di San Giorgio su Legnano, Walter Cecchin, in queste ore, hanno avuto inizio nell'edificio comunale i lavori per la sostituzione...

“Insieme è meglio” compie 15 anni e festeggia in piazza con un concerto

“15 anni in musica: Insieme è meglio!” è il titolo del concerto organizzato a San Giorgio su Legnano per sabato 24 luglio, alle 21...