San Giorgio su Legnano – Si dimette Giovanni Morelli

L’assessore al Bilancio Giovanni Morelli lascia il Consiglio comunale di San Giorgio su Legnano. Lo ha comunicato lui stesso ieri sera, dopo la seduta di consiglio dedicata alla presentazione del Bilancio di previsione.

Morelli, insieme al sindaco Walter Cecchin già dal primo mandato, che li vede entrambi impegnati nel secondo consecutivo, lascia il suo incarico per ragioni personali, non politiche o legate ad alcun problema con gli esponenti al governo del paese, spiegando che l’impegno di assessore è diventato sempre più complesso e difficile da seguire. Morelli siederà tra gli scranni come consigliere, nel gruppo di maggioranza.

“Quando condividi con una persona un tratto di strada della tua vita per otto anni, nasce un qualcosa di più che un discorso puramente professionale: nasce un’amicizia.
Giovanni con la sua professionalità ci ha fatto crescere come gruppo, non sarà più assessore, ma rimarrà come consigliere ed avrà un compito molto importante per la nostra comunità: seguire l’iter per portare, se i cittadini lo vorranno, alla fusione dei due Comuni di Canegrate e San Giorgio su Legnano”, ha commentato il sindaco Cecchin.

print