sabato, 22 Gennaio 2022

San Giorgio su Legnano – Gli irriducibili maleducati della pattumiera

Ennesimo sfogo del sindaco di San Giorgio su Legnano, Walter Cecchin, che in questi giorni si rivolge ai cittadini di via Cavour, chiedendosi come mai tra di loro c’è ancora chi non ha capito niente di raccolta dei rifiuti. O fa finta di non aver capito.

Ancora sacchi neri depositati fuori dai cortili, pieni di rifiuti conferiti “a caso”, affinché gli addetti alla raccolta li portino via.

“Credo che alcune persone che risiedono in via Cavour siano rimaste tra le poche in San Giorgio a non avere ancora compreso, dopo oltre 15 anni, come si conferiscono i rifiuti in un paese civile. Questa situazione porta solo degrado e sporcizia, in una via fra le più storiche della nostra San Giorgio.
Ma è così difficile esporre nel giorni corretti e differenziare tra carta, plastica, vetro e umido?
È così difficile non lasciare sulla strada rifiuti che devono essere portati in piattaforma ecologica, come stendini, giochi di plastica, poltrone o altro?
Ma è così difficile essere cittadini civili e rispettosi del bene comune? A volte basta poco per cambiare il paese dove viviamo, basta volerlo”, scrive il sindaco su Facebook.

Precedenti episodi di rifiuti abbandonati, sul territorio comunale, sono stati denunciati.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI