Cerca
Close this search box.
giovedì, 18 Luglio 2024
giovedì, 18 Luglio 2024
Cerca
Close this search box.

Salvataggi in mare: due Ong fermate e multate mentre salvano persone alla deriva

(Foto di Dimitri Wittmann - Pixabay)

Sono la Mare-Go e la Sea Eye 4 le due navi di Ong che nelle scorse ore sono state fermate, e multate, dopo aver recuperato e salvato in mare due imbarcazioni alla deriva cariche di migranti. Avrebbero contravvenuto al relativo ddl.

La nave Mare-Go ha sbarcato una quarantina di migranti a Lampedusa, anziché a Trapani, il porto assegnato dal decreto legge Meloni. Così è scattato il fermo amministrativo di venti giorni e una multa, come raccontato dallo stesso equipaggio, certo che il decreto impedisca di salvare le persone in difficoltà, quindi la solidarietà. 

A distanza di poche ora anche la nave Sea Eye 4 ha subito lo stesso provvedimento da parte delle autorità preposte, per aver soccorso ben due barconi in difficoltà, senza fare scalo nel porto di Ortona in Abruzzo dopo aver recuperato il primo, come previsto dal ddl. Il doppio soccorso ravvicinato in termini di tempo, ha permesso di salvare in tutto cinquanta persone. La Guardia Costiera ha commentato l’episodio spiegando che verso la seconda imbarcazione si stava già dirigendo una sua motovedetta.

Le disposizioni del governo sui salvataggi al largo delle coste italiane sembrano continuare a stridere con gli slanci umanitari, dove per salvare vite conta soprattutto ed innegabilmente la tempestività.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings