domenica, 19 Maggio 2024

Salute degli occhi: arriva la dieta salva vista della Coldiretti

(Foto di Rudy and Peter Skitterians - Pixabay)

Con oltre 4 italiani su 10 (43%) che hanno problemi agli occhi, arriva la dieta “salva vista” a base di cavoli, broccoli, carote, cicorie e olio extravergine di oliva. E’ quanto emerge dall’analisi di Coldiretti su dati del Ministero della Salute in riferimento all’apertura della prima esposizione di Campagna Amica sul cibo che fa bene agli occhi in occasione del MIDO, la Mostra Internazionale di Ottica, Optometria e Oftalmologia, la più importante esposizione per l’ottica e gli occhiali, in corso fino a domani, lunedì 6 febbraio, alla Fiera di Milano a Rho.

Come si legge in una nota, cavoli, broccoli, cavolfiori, carciofi sono ricchi di magnesio e acido folico utili alla vista. “Il cavolfiore contiene un potente antiossidante, il sulforafano, che protegge gli occhi dalle radiazioni ultraviolette mentre agrumi, kiwi e carote sono un potente serbatoio di betacarotene e di vitamine in grado di contribuire alla salute degli occhi e ridurre i rischi di cataratte e degenerazione maculare. Anche le cicorie sono ricche di carotenoidi e se consumate crude contribuiscono al mantenimento della vista, mentre l’olio extravergine di oliva, grazie alla presenza di numerosi acidi insaturi, favorisce una buona circolazione sanguigna e il benessere degli occhi”, spiegano Coldiretti e Campagna Amica.
Campagna Amica è presente alla Fiera nel Padiglione 3 (stand OT19) con l’esposizione di frutta, verdura e ortaggi utili alla salute, con particolare attenzione alla vista, per spiegare l’importanza di una sana e corretta alimentazione nella vita quotidiana.

Con l’occasione, allo stand è anche possibile firmare la petizione promossa da Coldiretti contro il cibo sintetico, dalla bistecca fatta nel bioreattore al latte senza mucche, che rappresenta una minaccia letale per l’agricoltura italiana, la salute dei consumatori e la biodiversità del pianeta.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI