mercoledì, 10 Agosto 2022

Salgono gli incidenti stradali causati dalla distrazione: sì alla tecnologia preventiva

(Immagine di repertorio)

Sono più di tremila ogni anno le persone che perdono la vita in un incidente stradale, in Italia, causato soprattutto dalla distrazione.

E’ questo il bilancio riferito dall’ACI di Milano in questi giorni, durante un particolare momento di approfondimento nell’ambito della Milano Digital Week, che si è svolge ancora oggi, domenica 17 marzo, evento promosso dal Comune di Milano.

I dati raccolti presentano una situazione chiara ed inequivocabile: l’uso improprio del telefonino alla guida è la prima causa della perdita di attenzione, che conduce a comportamenti pericolosi ed indecisi, che a loro volta spesso si traducono in sinistri.

In sede Digital Week è stata affrontata l’opportunità della tecnologia che potrebbe venire incontro al problema: esistono dispositivi in grado di rilevare la distrazione alla guida, ma mancano le leggi per consentirne le omologazioni.

Secondo la Commissione Mobilità, ogni città potrebbe diventare più sicura, rispetto al traffico veicolare, con l’adozione di tali sistemi tecnologici di prevenzione della guida distratta. Il dibattito è stato aperto ed avviato in questa direzione.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI