venerdì, 14 Giugno 2024

Salgono a sei i casi di vaiolo delle scimmie in Italia

(Foto di Gerd Altmann - Pixabay)

E’ stato confermato nella serata di ieri, martedì 24 maggio, il primo caso di vaiolo delle scimmie in Lombardia. Si tratta di un giovane uomo, ricoverato all’ospedale Sacco di Milano.
Nelle scorse ore è arrivata la notizia che non risulta positivo al virus il soggetto che si trovava in osservazione all’ospedale di Monza, mentre un altro caso di contagio è stato isolato all’ospedale Spallanzani di Roma. Salgono così a sei le persone al momento in isolamento perchè contagiate dal vaiolo delle scimmie: quattro a Roma, uno ad Arezzo, e uno a Milano.

Nei laboratori allo Spallanzani di Roma i ricercatori hanno completato una prima fase di analisi della sequenza del DNA del “Monkeypox virus”, dei primi tre casi italiani, e i campioni analizzati sono tutti affini al ceppo del virus dell’Africa Occidentale, simili al 100% con i virus isolati in Portogallo e Germania.

Quasi tutti i soggetti contagiati hanno compiuto recentemente un viaggio alle Isole Canarie, con cui si ipotizza un possibile legame.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings