13.9 C
Comune di Legnano
martedì 11 Maggio 2021

Sabato 8 maggio è il giorno del patrono a San Vittore Olona: il paese fa festa

Ti potrebbe interessare

Lavori al Centro Multiraccolta di Busto Arsizio: chiuso per una settimana

Da oggi lunedì 10 maggio il Centro Multiraccolta di via Tosi ang. via dell’Industria, a Busto Arsizio, sarà oggetto di un particolare intervento di...

AEMME Linea Ambiente ottiene gli stessi favorevoli riscontri del 2020

Il giudizio non si discosta molto da quello dello scorso anno: il lavoro di AEMME Linea Ambiente continua, infatti, a ottenere il consenso dei...

Al Teatro Tirinnanzi di Legnano oggi la presentazione del libro dedicato a Felice Musazzi

Si terrà oggi, lunedì 10 maggio, alle 18, al Teatro Città di Legnano “Talisio Tirinnanzi”, la presentazione ufficiale del libro dedicato a Felice Musazzi,...

Mascherine addio? Sì, quando almeno 30 milioni di italiani si saranno vaccinati

Potrebbero bastare 30 milioni di italiani già sottoposti alla prima dose di vaccino anti Covid-19, per dire basta alle mascherine indossate all’aperto. Mentre si ragiona...

Sabato 8 maggio sarà la festa patronale a San Vittore Olona, e quest’anno l’Amministrazione comunale ha deciso di celebrare la ricorrenza con alcuni eventi che la riportino al centro della vita cittadina, momento di forte identificazione per tutta la comunità che si deve sentire, a vario titolo, naturalmente coinvolta.

“Già lo scorso anno abbiamo lavorato per sottolineare l’importanza di questo appuntamento ma l’emergenza sanitaria, arrivata in forma drammatica e inaspettata, ha costretto tutti noi a un radicale cambiamento di progettazione e di priorità. Quest’anno, nonostante la preoccupazione continui e le misure di contenimento del contagio non siano state totalmente annullate, abbiamo la possibilità di festeggiare. Un tempo le feste patronali erano sinonimo di processioni, bande, cassarmoniche, bancarelle, giostre e fuochi d’artificio. Queste feste rispondevano al desiderio e alla necessità vitale dell’uomo di dare spazio alla spiritualità e alla socialità, attraverso manifestazioni di gioia, per interrompere la monotonia del quotidiano. Ora sembrano prevalere esagerazioni e frastuoni ma è necessario ricuperare la capacità di gustare le cose sobrie, semplicemente felici di condividere momenti di storia del proprio paese”, commenta il sindaco Daniela Rossi.

Così “Emozioni di primavera” ritorna a vivere dopo tanti anni e lo fa mettendo al primo posto la festa di San Vittore, per ricominciare a costruire il presente e il futuro del paese.

Articoli correlati

Hair Vanity a San Vittore Olona inaugura il nuovo salone di bellezza

Quando evoluzione fa rima con innovazione. Tutto nasce nel 1993, quando Antonella Costanzo, dopo diversi anni di formazione a Londra all'Accademia Vidal Sassoon, decide di aprire il...

Inaugurata a San Vittore Olona la prima “casetta dell’acqua”

E’ stata inaugurata ieri, sabato 5 dicembre, a San Vittore Olona, in via Ariosto, la prima “casetta dell’acqua” pubblica, che eroga acqua potabile naturale...

Riaperto il cancello principale del cimitero di San Vittore Olona

Da sabato 27 giugno sarà riaperto ai visitatori il cancello principale del cimitero di San Vittore Olona. L’apertura sarà completa, dalle 9 alle 12, e dalle...

Messa solenne in San Giovanni a Busto Arsizio

Sarà celebrata domani, mercoledì 24 giugno, la festa del patrono della città, San Giovanni Battista, a Busto Arsizio, e in programma quest’anno c’è la Messa...

Al via il rifacimento delle strade a San Vittore Olona

Avrà inizio il prossimo settembre un particolare intervento di sistemazione delle strade a San Vittore Olona. Quasi una trentina le vie che saranno oggetto...