domenica, 26 Giugno 2022

Rugby Sound a Legnano un’ipotesi che si fa largo

L'area dietro al Castello Visconteo, individuata per il "Rugby Sound" (Foto da FB)

Niente ancora di deciso, ma sembra essere sempre più possibile l’idea che la nota manifestazione estiva “Rugby Sound”, da sempre tenutasi a Parabiago, possa essere trasferita a Legnano, nell’area retrostante il Castello Visconteo.

Se ne parla, in queste settimane, se ne discute su più fronti, perché l’evento che tipicamente si svolge nell’arco di una decina di giorni, con spettacoli musicali, concerti dal vivo, gente che balla sotto il grande palco allestito per l’occasione, con contorno di svariati punti ristoro, se è vero che troverebbe al Castello una collocazione idonea in termini di spazio, incontrerebbe anche un’area protetta dal punto di vista faunistico, immersa nel verde, con il vicino scorrere del fiume Olona, per la cui tutela si battono da anni numerose associazioni ambientaliste e, non ultimi, gli “Amici dell’Olona”. Proprio loro hanno recentemente commentato l’ipotesi del “Rugby Sound” a Legnano, considerandolo dannoso per l’ambiente attorno al castello.

Per il sindaco Alberto Centinaio, la manifestazione musicale rappresenta “un’occasione per valorizzare l’attrattività di Legnano e del polo Alto Milanese”.

“Il palco e gli altoparlanti saranno rivolti verso la stupenda oasi avio faunistica poco distante, che costituisce un vanto della nostra città e che ospita uccelli rari . Se il sindaco non revocherà l’assurda decisione di ambientarvi la festa, si assumerà una grave responsabilità che non sarà dimenticata per decenni. Auguriamogli un ripensamento. In tal caso gli renderemo merito”, ha scritto Franco Brumana, responsabile del gruppo “Amici dell’Olona”.

La questione sarà discussa a breve anche in Consiglio comunale. Il consigliere comunale Stefano Quaglia di “Legnano Futura”  ha già preparato una mozione sull’argomento.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI