mercoledì, 8 Febbraio 2023

Ritirati anche gli spinaci del Gigante: ci sono tracce di mandragora

(Foto da web)

Sono stati richiamati nelle scorse ore dal mercato gli spinaci a marchio “Il Gigante”, per sospetta contaminazione da mandragora.

Il lotto degli spinaci ritirati è il numero 273, pacco da 500 grammi, prodotto dall’azienda Spinerb di Colleoni Andrea e C snc., a Gorlago, in provincia di Bergamo.

Gli spinaci in questione non devono essere consumati, come raccomanda il Ministero della Salute, nemmeno se congelati da giorni (la data di scadenza da freschi era il 7 ottobre). Si devono riportare dove sono stati acquistati, per avere il rimborso.

(Foto di Erik Llerena – Pixabay)

Le analisi sugli spinaci hanno accertato una contaminazione da mandragora, erba velonosa del tutto simile nella forma e nel colore agli spinaci, cui basta il contatto con una foglia per essere contaminati.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI