13.6 C
Comune di Legnano
giovedì 21 Ottobre 2021

Ristori sì ma non per tutti: confermato lo sciopero dei benzinai da lunedì 14 dicembre

Ti potrebbe interessare

La zanzara coreana imperversa in Lombardia: resiste al freddo

Si chiama “Aedes koreicus”, la zanzara coreana in grado di resistere al freddo, scoperta in Lombardia e in alcune altre zone del Nord d’Italia,...

Al via domani la 28esima edizione di “Sguardi Altrove Film Festival”

La “Next generation” tra sostenibilità e impegno civile sarà protagonista della 28a edizione di “Sguardi Altrove Film Festival”, la manifestazione dedicata al cinema al...

Studenti occupano l’Università statale di Milano: chiedono la riapertura degli spazi

E' accaduto nelle scorse ore a Milano: una ventina di studenti del collettivo universitario “Ecologia Politica”, ha occupato quattro aule in Università statale, in...

Opere pubbliche a Legnano: prende forma l’idea della città sociale

E’ stato approvato in questi giorni dalla giunta comunale di Legnano il Piano Triennale delle Opere pubbliche da oltre 29 milioni di euro, che...

E’ stato confermato lo sciopero dei benzinai da lunedì 14 dicembre, in serata, fino a mercoledì pomeriggio. In realtà, si tratta di una riduzione dell’intervallo della serrata, che inizialmente era stata annunciata più lunga.

Pompe chiuse dalle 19 di lunedì lungo le strade ordinarie, e dalle 22 lungo le autostrade, con la rispettiva riapertura alle 15 e alle 14 del 16 dicembre.

Le sigle sindacali che seguono la categoria, vale a dire Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc/Anisa Confcommercio, con questa agitazione intendono richiamare il Ministero per lo Sviluppo Economico alle proprie responsabilità, anche nei confronti dei gestori dei punti di rifornimento dei carburanti.

Secondo i benzinai, come si legge in una nota congiunta, gli stessi sono stati esclusi dalle categorie che possono beneficiare delle misure di sostegno garantite dallo Stato, quei provvedimenti compresi nei vari “Decreti Ristori”, per aiutare le categorie di lavoratori colpite in modo particolare dagli effetti della pandemia. Spesso sono piccole imprese, che la prossima settimana, con lo sciopero, faranno sentire la loro voce.

Articoli correlati

Arrivano gli incentivi per l’acquisto di automobili usate

Lo ha reso noto nelle scorse ore il Ministero delle Sviluppo economico: da martedì 28 settembre, alle 10, sarà possibile richiedere il bonus per...

Tornano i bonus per l’acquisto dei veicoli non inquinanti

Riparte da domani, lunedì 2 agosto, la distribuzione degli ecobonus, per l'acquisto di veicoli a basse emissioni, così come previsto dalla legge di conversione...

Il costo della benzina verde ha raggiunto il picco massimo degli ultimi due anni

Lo rivelano i dati settimanali raccolti dal MISE, il Ministero dello Sviluppo economico: stando alla media dell’ultima settimana, sono saliti ancora i prezzi dei...

Sciopero dei benzinai in corso: adesione al 50%. Pompe chiuse fino a domani sera

E’ in corso dalla serata di ieri, lunedì 14 dicembre, lo sciopero dei benzinai che protestano contro il Governo per essere stati esclusi dall’erogazione...

Lavoratori ex Auchan: non vogliamo regali di Natale ma solidarietà

Prosegue la lotta dei lavoratori dipendenti ex Auchan e Simply, marchi della grande distribuzione acquisiti da Conad, che stanno rischiando il licenziamento dopo l’annuncio...