martedì, 16 Agosto 2022

Ristori sì ma non per tutti: confermato lo sciopero dei benzinai da lunedì 14 dicembre

(Foto da web - Repubblica.it)

E’ stato confermato lo sciopero dei benzinai da lunedì 14 dicembre, in serata, fino a mercoledì pomeriggio. In realtà, si tratta di una riduzione dell’intervallo della serrata, che inizialmente era stata annunciata più lunga.

Pompe chiuse dalle 19 di lunedì lungo le strade ordinarie, e dalle 22 lungo le autostrade, con la rispettiva riapertura alle 15 e alle 14 del 16 dicembre.

Le sigle sindacali che seguono la categoria, vale a dire Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc/Anisa Confcommercio, con questa agitazione intendono richiamare il Ministero per lo Sviluppo Economico alle proprie responsabilità, anche nei confronti dei gestori dei punti di rifornimento dei carburanti.

Secondo i benzinai, come si legge in una nota congiunta, gli stessi sono stati esclusi dalle categorie che possono beneficiare delle misure di sostegno garantite dallo Stato, quei provvedimenti compresi nei vari “Decreti Ristori”, per aiutare le categorie di lavoratori colpite in modo particolare dagli effetti della pandemia. Spesso sono piccole imprese, che la prossima settimana, con lo sciopero, faranno sentire la loro voce.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI