Cerca
Close this search box.
lunedì, 24 Giugno 2024
lunedì, 24 Giugno 2024
Cerca
Close this search box.

Risparmio energetico in casa: attenzione ai vecchi elettrodomestici

(Foto di Mix - Pixabay)

Come fare per risparmiare energia elettrica in casa? La domanda se la stanno ponendo in tanti, in queste settimane, a fronte dei rincari delle bollette.

Una recente ricerca condotta da Enea insieme ad Aires ed Applia, gruppi che riuniscono i produttori e i rivenditori di elettrodomestici, illustra come in una famiglia-tipo di quattro persone, il frigorifero pesa per il 20,9% del consumo, seguito dalla lavastoviglie (14,8%), dall’illuminazione (10,2%) e dal televisore (8,3%). Ma sono soprattutto gli elettrodomestici “datati” a consumare di più.

Così è stato preparato una sorta di vademecum, che indica come risparmiare energia elettrica nelle abitazioni private. Come si legge nel documento, un congelatore da 300 litri dotato di nuova etichetta energetica, consuma almeno il 55% in meno rispetto ad uno con più anni di vita, che si traduce in un risparmio annuo di 150 euro.

In linea di massima il consiglio per tutti i consumatori è verificare lo stato di anzianità dei propri elettrodomestici, e valutarne l’eventuale sostituzione. Con la dismissione di frigoriferi, lavatrici e lavastoviglie vecchi di dieci anni, il risparmio annuo dei consumi di corrente si aggirerebbe attorno ai 650 euro.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings