23.7 C
Comune di Legnano
domenica 20 Giugno 2021

Riqualificazione strade e marciapiedi a Legnano: da lunedì 14 giugno i primi cantieri

Ti potrebbe interessare

Fuggono dopo una rapina e perdono la refurtiva a Saronno

E’ successo ieri, sabato 19 giugno nel pomeriggio a Saronno: due malviventi si sono fatti consegnare gioielli e preziosi dalle commesse della gioielleria Galanti,...

Rissa tra giovani a San Giorgio su Legnano: arrivano i Carabinieri

E’ successo ieri, sabato 19 giugno nel pomeriggio, in piazza Mazzini a San Giorgio su Legnano: due ragazzi, entrambi ventenni, hanno litigato e sono...

Divide e arriva in piazza la questione Accam a Legnano

Particolare presidio ieri pomeriggio, sabato 19 giugno, a Legnano: Legambiente e i Comitati contro Accam hanno organizzato un momento di confronto con i cittadini,...

Nodo mascherine: il governo si confronta per stabilire una data che sciolga l’obbligo di portarle all’aperto

Mentre da domani, lunedì 21 giugno, tutte le regioni italiane saranno in fascia bianca, tranne la Valle d’Aosta, si discute per stabilire quando far...

Avranno inizio lunedì prossimo, 14 giugno con alcune asfaltature nel quartiere Oltrestazione gli interventi di riqualificazione di strade e marciapiedi a Legnano, con l’abbattimento delle barriere architettoniche, previsti per il 2021. L’intervento, come spiegato dal Comune, tecnicamente suddiviso in due lotti e della durata contrattuale di sei mesi, ha un importo complessivo di 800mila euro a seguito del ribasso d’asta e a fronte di uno stanziamento di un milione di euro. Le risorse risparmiate saranno investite in opere di prossima programmazione.

Si comincerà con la zona dell’Oltrestazione a ridosso di Piazza del Popolo da via Liberazione (dove insieme con l’asfaltatura si sistemeranno anche i marciapiedi ammalorati) e si proseguirà con via Marco Polo. I cantieri passeranno poi alla rotatoria di Corso Magenta, dove sarà completato l’intervento di sistemazione dei bracci di collegamento cominciato due anni fa. Nel 2019 l’intervento riguardò i bracci verso il cimitero monumentale; prossimamente saranno interessati quelli verso viale Toselli. L’intervento successivo interesserà la via Guerciotti nel tratto fra viale Gorizia e via Montenevoso.

“Per il 2021 l’Amministrazione comunale ha deciso di investire molto sulla sistemazione di strade e marciapiedi e il contestuale abbattimento delle barriere architettoniche in linea con quanto detto in campagna elettorale. La scelta forte, dall’insediamento della giunta, è stata di puntare sulle opere che impattano più significativamente con la quotidianità di chi vive la città. Di norma nei lavori di riqualificazione si osserva la proporzione di 60-40 fra strade e marciapiedi, questa volta abbiamo incrementato gli interventi sui secondi alla luce delle tante segnalazioni che avevamo raccolto durante la campagna elettorale e in questi ultimi mesi. Da sottolineare anche l’attenzione rivolta alle situazioni dei quartieri periferici, altro impegno preso in campagna elettorale che abbiamo onorato con questo programma di lavori”, spiega l’assessore alle Opere pubbliche Marco Bianchi.

Nel dettaglio, sedici cantieri riguarderanno l’asfaltatura di strade, ventisette il rifacimento di marciapiedi, sei la realizzazione di nuovi marciapiedi, sette gli abbattimenti di barriere architettoniche. Quanto alla localizzazione degli interventi il 16% sarà nel Centro cittadino, l’84% nelle altre zone della città (Canazza, Costa San Giorgio, Legnarello, Mazzafame, Olmina, Oltresempione, Oltresaronnese, Oltrestazione, San Paolo, San Martino).

Di seguito le vie interessate dai lavori, come reso noto dal Comune.

Centro: rotatoria corso Sempione – viale Cadorna, via per Busto Arsizio (riconsolidamento fondazione stradale e rifacimento manto d’usura di un braccio della rotatoria con via Per Castellanza), via San Michele del Carso (marciapiedi e realizzazione di un tratto di pista ciclabile in sede propria per collegare l’esistente alla futura pista ciclabile in via per Canegrate); via Martiri della Libertà (strada e realizzazione di un nuovo tratto di marciapiede); via Santa Caterina tra via Montenevoso e via Milano –  (strada e sistemazione o parziale realizzazione di alcuni tratti di marciapiedi); rotatoria via Milano (manto usura e fondazione stradale); via Roma (da via Bixio a via della Vittoria); corso Sempione (marciapiedi); via Plinio (tra via Stoppani e Montebello); viale Gorizia (realizzazione di attraversamento pedonale rialzato in asfalto con via  Bissolati); via Montenevoso (realizzazione attraversamento pedonale rialzato con via Bissolati); via XXIX Maggio (marciapiedi e percorso tattile per non vedenti); via della Vittoria. 

Oltrestazione: via Nazario Sauro nel tratto fra viale Sabotino e via delle Mimose (rifacimento manto d’usura, nuovi tratti marciapiedi e realizzazione percorso tattile per non vedenti); via Firenze – via Novara – via San Bernardino (sistemazione o parziale ristrutturazione di alcuni tratti di marciapiedi e realizzazione del percorso tattile per i non vedenti); via dei Salici – Quadrio – dell’Amicizia – Emiliani (sistemazione o parziale ristrutturazione di alcuni tratti di marciapiedi); via Robino (strada e nuovi tratti marciapiedi); via delle Rose (realizzazione di un attraversamento pedonale rialzato con via dei Salici); via Ponzella (sistemazione e parziale ristrutturazione di alcuni tratti di marciapiedi con la sostituzione degli attuali cordoli in cemento e realizzazione di un cavidotto per l’interramento della linea dell’illuminazione pubblica attualmente aerea); via Parma (sistemazione o la parziale ristrutturazione di alcuni tratti di marciapiedi con la sostituzione degli attuali cordoli in cemento); via Menotti –viale Sabotino – via Liguria (parziale sistemazione del manto d’usura superficiale del marciapiede o realizzazione di alcuni nuovi tratti); via XX Settembre (tratto fra il confine con San Giorgio su Legnano e via San Michele del Carso).

Oltresempione: ingresso autostrada –svincolo Castellanza (riconsolidamento fondazione stradale e rifacimento manto d’usura della corsia di innesto in direzione Milano); via Ronchi (tra Zaroli ed Ebolowa); via Allende; via Boccherini, via Risorgimento; via Meucci; via del Carmelo; via Collodi; via Bonvicino (tra via Sant’Erasmo e via Ronchi); piazza Montegrappa (marciapiedi e percorso tattile per non vedenti); via Cartesio (marciapiedi); via Pitagora (marciapiedi); via Giovanni da Legnano (marciapiedi nel tratto via Tommaseo – via Zaroli); via Saronnese (rivisitazione del fondo della banchina per una futura realizzazione di pista ciclabile) in alcuni tratti compresi fra via Battisti e la rotatoria con via Filzi.

Articoli correlati

Lavori Snam in via Novara per il biometano a Legnano: cambia la viabilità per un mese

Da lunedì 3 maggio avranno inizio in via Novara a Legnano i lavori per la realizzazione di una nuova condotta di Snam Rete Gas...

La protesta dei lavoratori di circhi e luna park oggi percorrerà le statali e le tangenziali d’Italia

E’ prevista per la mattinata di oggi, venerdì 30 aprile, una particolare manifestazione di protesta, che si svolgerà lungo le principali strade statali, tangenziali...

Lavori in corso a Legnano: diversi cantieri sulle strade modificano la viabilità

Si comincia domani, sabato 17 aprile con la modifica della viabilità in viale Cadorna a Legnano, all’incrocio con via Per Cerro, dove la carreggiata...

Al via un paio di interventi stradali a Legnano: cambia la viabilità per alcune ore

Nelle giornate di lunedì 8 e martedì 9 marzo si svolgeranno a Legnano due interventi sulle strade, che interesseranno altrettanti punti particolari della viabilità...

Al via lunedì 8 marzo i lavori stradali in via per San Giorgio a Legnano

Partiranno lunedì 8 marzo l’adeguamento funzionale e la messa in sicurezza della strada, in via per San Giorgio, a Legnano, con l’introduzione di un...