sabato, 22 Gennaio 2022

Ripartono le attività del CAI anche a Legnano

Il CAI, Club Alpino Italiano autorizza la ripresa delle attività sezionali, sia escursionistiche, sia ciclo escursionistiche. Lo annuncia il CAI di Legnano, che riapre la sua sezione all’organizzazione di nuove escursioni ed uscite in montagna.

Quando l’emergenza da Coronavirus ha imposto la sospensione delle attività delle sezioni di tutta Italia, nonostante ci siano regioni in cui il virus ha colpito meno, la scelta del CAI è stata aspettare le condizioni per ripartire tutti assieme, ed ora il momento è arrivato, anche per i soci e gli appassionati di Legnano. 
“Le iniziative però, devono rispettare delle regole precise che permettono di mantenere la sicurezza sanitaria. Allo stesso tempo, Il Club alpino non abbasserà la guardia, ma terrà monitorata la situazione, con la possibilità di sospendere le attività in caso di un nuovo rischio di contagio. Una ripartenza costruita con attenzione, con regole e accorgimenti elaborate dalla Commissione centrale escursionismo, da rispettare sia per gli organizzatori, si per i partecipanti alle attività”, si legge in una nota.

Nel frattempo, il 31 maggio scorso è scaduta la copertura assicurativa per i soci che ancora non hanno rinnovato l’iscrizione 2020 al Club Alpino, e anche la sede di via Roma 14 riapre per i suoi soci, vecchi e nuovi.

I rinnovi si possono fare anche con un bonifico intestato a Club Alpino Italiano Sez. di LEGNANO – IBAN  –  IT67M0306909606100000078181 – INTESA SAN PAOLO – BIC BCITITMM, inviando copia a info@cailegnano.it, indicando nome del socio e numero di telefono. Oppure recandosi in sede venerdì 19 giugno dalle 21 alle 22.30. Per informazioni info@cailegnano.it, telefono 320/8748532.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI