domenica, 26 Maggio 2024

Ripartono i concerti di Peppe Voltarelli in tour in Belgio e in Francia

Con oltre ottanta date già alle spalle tra l’Italia e l’estero, il cantautore Peppe Voltarelli ritorna in concerto in Belgio per presentare il suo nuovo disco “La grande corsa verso Lupionòpolis”. L’appuntamento è per sabato 27 aprile all’Aquilone di Liegi e lunedì 29 al The Music Village di Bruxelles, nell’ambito del festival “Voci – Italiens d’exportation”, per finire martedì 30 aprile all’Universiteit Antwerpen con una conferenza organizzata dalla Dante di Anversa.

Dopo il Belgio, l’appuntamento è per giovedì 2 maggio in Francia per il concerto di apertura a Parigi della terza edizione del festival della canzone italiana d’autore “Canzoni & Parole”, con il nuovo spettacolo musicale “Les copains d’abord”, ideato ed interpretato insieme ai colleghi Paolo Capodacqua, Pino Marino e Gigi Marras (nelle serate successive, come ormai da tradizione del festival parigino, farà inoltre da presentatore).

Il cantautore calabrese è tornato nel frattempo a vestire i panni dell’attore nella seconda stagione della serie televisiva “Il re”, in onda dal 12 aprile Sky e in streaming su NOW. A distanza di due anni da quel colpo di scena che ha lasciato gli appassionati col fiato sospeso, un nuovo atto del fortunato “prison drama”, dopo il successo della prima stagione che, oltre ad aver avuto un’ottima accoglienza in Italia, è stata distribuita in settanta Paesi nel mondo.
La serie, per la regia di Giuseppe Gagliardi (che per Voltarelli ha diretto diversi videoclip musicali e dal cui sodalizio artistico sono nati in passato il documentario “Doichlanda” e il film “La vera leggenda di Tony Vilar”), oltre ai protagonisti Luca Zingaretti, Isabella Ragonese, Anna Bonaiuto e Barbora Bobulova, vede Peppe Voltarelli nel ruolo di una guardia.

Per saperne di più e conoscere le date di tutti i concerti: www.peppevoltarelli.eu

(Nella foto Peppe Voltarelli fotografato da Danilo Samà sul Boulevard de Clichy, nel quartiere parigino di Pigalle).

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI