Rinviato a giudizio Agrati accusato di omicidio a Cerro Maggiore

Potrà essere giudicato Giuseppe Agrati, l’uomo accusato di duplice omicidio, con premeditazione, delle sue due sorelle, morte nell’incendio della loro abitazione nel 2015, a Cerro Maggiore.

L’uomo è stato rinviato a giudizio, dopo essere stato dichiarato in grado di sostenerlo, in seguito ad una perizia svolta su richiesta della difesa.

Più precisamente, Agrati è stato arrestato con l’accusa dell’omicidio delle due sorelle, a novembre del 2019. Ulteriori indagini nell’abitazione dove si era sviluppato l’incendio, che non ha dato scampo alle due donne, sono state condotte un anno fa, facendo riaprire il fascicolo dedicato alla vicenda.

L’ipotesi al vaglio è che il fratello delle due donne decedute, Carla e Maria, abbia appiccato il fuoco alla loro casa, per ragioni di eredità. L’udienza è fissata per il prossimo 26 ottobre.

print