giovedì, 20 Gennaio 2022

Rinviate al 9 e 10 maggio le giornate del FAI

La grande festa del patrimonio artistico e culturale italiano è stata rimandata: quest’anno, a causa dell’emergenza sanitaria dovuta al Covid-19 le giornate del FAI, il Fondo Ambiente Italiano, saranno posticipate al mese di maggio, sabato 9 e domenica 10. Lo rendono noto gli stessi organizzatori.

Dal 1993, il primo fine settimana di primavera è dedicato alla scoperta del patrimonio storico, artistico e culturale italiano, con l’apertura di chiese, musei, ville e palazzi raccontati con passione e competenza dai volontari presenti in tutto il territorio nazionale.

In ventisette anni il FAI, con le sue giornate culturali, ha registrato la partecipazione di undici milioni di persone, tra italiani e stranieri, che hanno potuto visitare oltre 13mila location spesso inaccessibili nella quotidianità e visitabili soltanto in casi eccezionali.

Il progetto è soltanto posticipato, mentre il FAI cerca sempre volontari appassionati e volenterosi. Chi volesse coinvolgersi attivamente nelle giornate FAI può reperire tutte le informazioni necessarie nel sito: https://www.fondoambiente.it/il-fai/grandi-campagne/giornate-fai-di-primavera/diventa-volontario

Silvia Ramilli

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI