mercoledì, 29 Giugno 2022

RiLegnano niente di fatto serve tempo per trovare un candidato

Chiara Bottalo assessore all'Istruzione

Ancora in alto mare il gruppo alla maggioranza “RiLegnano” che ieri sera, lunedì 16 gennaio, si è riunito in assemblea per discutere delle prossime elezioni comunali a Legnano, ed individuare un candidato sindaco.

Ci vorrà ancora una decina di giorni perché esca un nome da affiancare a quello di Alberto Centinaio, la proposta del PD. E se un nome uscirà dalla compagine delle bandiere gialle, significa che si predisporranno le primarie di coalizione.

Nel corso dell’assemblea di ieri sera, è stato tracciato un bilancio di questi ultimi cinque anni, gli anni del mandato che hanno rappresentato un impegno particolare nei confronti della città anche per i sostenitori di “RiLegnano”, in un confronto aperto con le criticità e i vari ambiti cittadini.

All’interno del gruppo sono emerse le volontà di chi non reputa necessario ripresentarsi alle elezioni (Guido Bragato, consigliere comunale), ma piuttosto proseguire nel lavoro con la città, e chi invece considera fondamentale rimanere in maggioranza (Chiara Bottalo, assessore all’Istruzione, che per qualcuno potrebbe essere il candidato) per contribuire al percorso già iniziato, per il bene del futuro. Come dire che sono emerse due correnti di pensiero, mentre univoca è la volontà di non estendere l’alleanza ad altre compagini.

Scrivevano in una recente nota da “RiLegnano”: “Abbiamo deciso di lavorare per rilanciare il progetto “Io Amo Legnano” all’interno della stessa coalizione, individuando alcune condizioni necessarie al fine di realizzare con successo questo percorso: un rafforzamento del cuore civico della maggioranza che metta al centro delle dinamiche amministrative il metodo e i valori dell’impegno civico; un diverso candidato sindaco per le prossime elezioni; la contrarietà all’allargamento della maggioranza ad una coalizione delle “larghe intese”. Un intento chiaro.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI