domenica, 14 Aprile 2024

Ricollocata la lapide Brandazzi a Legnano in sole 72 ore

(Foto da FB)

E’ stata riposizionata al suo posto, all’interno dei giardini di via Venezia a Legnano, e forse anche meglio di come era prima, la lapide dedicata al partigiano Giovanni Brandazzi, vandalizzata nei giorni scorsi da ignoti.

Il gesto aveva indignato l’ANPI, l’Amministrazione comunale, i cittadini che credono ancora nei valori della memoria della Resistenza, e pertanto è stata subito ricollocata al suo posto.

La migliore risposta a chi potesse pensare che si può insultare o abbattere la memoria della Resistenza. E invece a te, che pensi sia figo vandalizzare quel che trovi a portata di mano (poco inporta sia una lapide, un campo sportivo o un parco giochi), auguro un buon 25 Aprile. Spero che troverai qualcuno sulla tua strada che ti spieghi grazie a chi tu oggi sei libero”, il commento via social del sindaco Lorenzo Radice.

Brandazzi era stato tra i fondatori del CLN, il Comitato di Liberazione Nazionale di Legnano, nel 1943. La lapide era stata inaugurata il 24 aprile del 2016.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI